Viaggi in aereo: le regole per il bagaglio a mano

Regole Liquidi bagaglio a mano

Ecco le regole da rispettare per i trasporto dei liquidi nel bagaglio a mano

I viaggi in aereo da qualche anno richiedono regole ben precise per il bagaglio a mano.Non solo diverse compagnie aeree ammettono come bagaglio a mano trolley di determinate dimensioni e peso, ma anche ciò che va dentro la nostra valigia, soprattutto se liquido, è soggetto a una serie di limitazioni. Vediamo quindi di ripassare cosa si può e cosa non si può portare nel bagaglio a mano.

Innanzitutto: il bagaglio a mano è in sostanza la valigia di piccole dimensioni che decidete di portare con voi in aereo. Diverse compagnie low cost fanno distinzione fra cosa viene inteso bagaglio a mano e cosa no: a volte è ammessa solo una borsa grande, a volte un trolley, in certi casi persino un ombrello viene considerato bagaglio a mano. Tutta questa serie di regole però le trovate sempre sul sito della compagnia aerea con cui avete deciso di viaggiare. Leggete bene cosa potete o non potete portare a bordo. Il rischio è quello che vi troviate al momento di passaggio dai punti di controllo di sicurezza aeroportuale e di dover tornare indietro perchè dovete depositare un bagaglio, e pagare pure un sovrapprezzo, solo perchè non avete letto le regole.

In genere, per dare una definizione esaustiva, il bagaglio a mano è quel bagaglio che in un viaggio in aereo viene presentato ai punti di sicurezza aeroportuale. In questo tipo di bagaglio i liquidi sono permessi in piccole quantità. Se invece decidete di mettere liquidi e creme fluide nel bagaglio da stiva (quello che depositate al check in e che recuperate una volta atterrati a destinazione) non siete soggetti a limitazioni.

Diciamo però che la vostra trasferta dura qualche giorno e che amate viaggiare leggeri, che sapete bene cosa non portare in vacanza, oppure che temete vi perdano la valigia. Quale che sia il motivo scelto, con voi per il vostro viaggio avete solo un bagaglio a mano da dover portare in aereo. Come regolarsi con i liquidi? Ecco quello che è importante da sapere.

Trasporto di liquidi in bagagli a mano per Paesi dell’Unione Europea

  •  I liquidi che mettete nel vostro bagaglio a mano devono essere contenuti in recipienti che abbiano ciascuno la capacità massima di 100 millilitri (1/10 di litro) od equivalenti (es: 100 grammi).
  • I recipienti in questione vanno tutti messi in un sacchetto di plastica trasparente e richiudibile, di capacità non superiore a 1 litro (ovvero con dimensioni pari ad esempio a circa cm 18 x 20).
  • I recipienti dovranno poter entrare comodamente nel sacchetto trasparente, che dovrà potersi chiudere con facilità.
  • Per ogni passeggero (bambini compresi) è permesso il trasporto di un solo sacchetto di plastica delle dimensioni spiegate sopra.
  • Possono essere trasportati fuori dal sacchetto, e non sono soggetti a limitazione di volume, le medicine e i liquidi prescritti a fini dietetici, come gli alimenti per bambini.

Quando si parla di liquidi nei bagagli a mano, si intendono tutta una serie di prodotti: a partire dalla classica bottiglietta d’acqua da mezzo litro (non ve la fanno passare ai controlli: finitela prima o compratela dopo al duty free), creme, profumi, lozioni varie e olii, spray, prodotti come shampoo e doccia, sostanze in pasta come il dentifricio e anche il mascara.

Una soluzione può essere comprare alcuni prodotti dopo i controlli, al duty free: in questo caso ve li posizioneranno in un sacchetto sigillato, che potrete aprire una volta arrivati a destinazione (mi raccomando, conservate la prova d’acquisto).

Trasporto liquidi nei bagagli a mano per Paesi extraeuropei

+++ATTENZIONE+++ DAL 31 GENNAIO 2014 LE REGOLE EUROPEE PER IL TRASPORTO DEI LIQUIDI NEL BAGAGLIO A MANO IN AEREO SONO CAMBIATE, TROVATE LE NUOVE INDICAZIONI SUL TRASPORTO LIQUIDI IN CABINA CLICCANDO QUI.

I prodotti liquidi che acquistate nei duty-free di aeroporti extracomunitari, se prevedono scali in paesi europei possono essere confiscati in caso non rispettino le regole del bagaglio a mano. Se si tratta di voli diretti, i liquidi possono essere regolarmente trasportati a bordo.

bagaglio a mano, trasporto liquidi, fare la valigia

Non vorrete che la vostra crema preferita finisca qui perchè non avete letto con attenzione le regole per il bagaglio a mano di questo post 😉

Infine,

C’è poi un’altra lista di cose vietatissime che non potete portare sull’aereo:

  • Pistole, armi da fuoco e altre armi (anche giocattolo!)
  • Armi appuntite o oggetti taglienti
  • Strumenti smussati
  • Esplosivi e sostanze infiammabili
  • Sostanze chimiche e tossiche

Fonte: Enac ente nazionale aviazione civile

 

Ciao, sono Alessandra, faccio la giornalista su web e carta stampata da oltre dieci anni. Le mie passioni? Viaggi, storie autentiche, natura.
Non serve andare lontano per stupirsi. Quello che serve a un viaggiatore sono occhi aperti e buona memoria.

Leave A Comment?