Tutto sulle Lucine di Natale a Laveno Mombello

Tutto sulle Lucine di Natale a Laveno Mombello

Dopo Leggiuno, le famose Lucine di Natale trovano casa a Laveno Mombello. La splendida località sul lago Maggiore in provincia di Varese è pronta a trasformarsi in un magico villaggio incantato illuminato da migliaia di lucine.

Oltre 500mila led accenderanno la Magia del Natale dal 4 dicembre al 9 gennaio. Le magnifiche installazioni di Lino Betti trasformeranno Laveno Mombello in un vero villaggio natalizio!

Ecco tutte le info utili per non perdervi questo magico evento:

Lucine di Natale a Laveno Mombello: dove e quando?

Le lucine di Natale si potranno vedere a Laveno Mombello tutti i giorni fino a domenica 9 gennaio 2022 (tranne i due giorni di chiusura previsti per il 24 e il 31 dicembre), dalla domenica al giovedì.

ORARI: dalle 17:30 alle 23:00, mentre il venerdì e il sabato fino alle 24:00.

DOVE? Al Parco Pubblico Gaggetto, in riva al lago.

Nell’area davanti al Parco del Gaggetto si potrà inoltre sorseggiare una cioccolata calda o il tradizionale vin brûle in bicchieri monouso o nelle tazze di ceramica personalizzate con una grafica natalizia tutta dedicata alle Lucine di Natale.

QUANTO COSTANO I BIGLIETTI E DOVE SI TROVANO?

L’ingresso alle Lucine di Laveno è su prenotazione. I biglietti sono acquistabili on-line già da ora sul sito www.lucinedinatale.it, selezionando il giorno e la fascia oraria preferita.

I prezzi variano dal gratuito per bimbi da 0 a 2 anni al ridotto (per bambini tra i 3 e i 12 anni o persone con disabilità) che costa 4 euro.

Il biglietto intero per le Lucine di Natale di Laveno costa 6 euro, e volendo c'è anche il biglietto VIP, costa 15 euro e include il biglietto salta fila e una cioccolata o un vin brulé con la tazza in ceramica da collezione.

Sempre sul sito si potranno acquistare bevande calde da consumare in loco e altre esperienze presenti nel Villaggio di Natale da vivere in riva al lago. La cioccolata o vin brulè caldi con la tazza da collezione costano 5 euro, mentre con il bicchiere normale di carta 2 euro.

Le Lucine di Natale: da Leggiuno a Laveno

L’iniziativa delle Lucine di Natale ha radici lontane. Il tutto è nato da un’idea di Lino Betti a Leggiuno. Betti ha sempre raccontato di aver acquistato le prime lucine in una città del Brasile, paese d’origine della moglie. Correva l’anno 1999 e da quel giorno, ogni anno, la collezione si è arricchita fino a toccare quota 500mila led. “Da quel primo fascio di lucine, di strada ne abbiamo fatta tanta. La possibilità di portare l’iniziativa a Laveno è molto importante per proseguire nella tradizione delle Lucine e per regalare un Natale magico ai visitatori”, commenta.

Al.Fa

Ciao, sono Alessandra, faccio la giornalista dal lontano 2003!, lavoro in un'agenzia di comunicazione e mi occupo di viaggi e agroalimentare. Le mie passioni? Viaggi, storie autentiche, natura, mobile journalism. Non serve andare lontano per stupirsi. Quello che serve a un viaggiatore sono occhi aperti e buona memoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.