Arriva a Genova il festival del viaggio "Viaggiando il Mondo" – tutto il programma

viaggiando il mondo

Arriva un festival dedicato esclusivamente al mondo dei viaggi. Si tratta della prima edizione di “Viaggiando il mondo – Viaggi e Viaggiatori in Festival a Genova” previsto dal 2 al 5 maggio 2013 a Genova.

Due i filoni dell’evento: "Viaggiando il mare” e “Viaggiando per Paesi e Regioni”, che porteranno moltissime conferenze, mostre, filmati, prodotti enogastronomici e formazione alle scuole.

Non mancheranno spazi dedicati ai viaggi al femminile, alla sostenibilità, all’etica e all’accoglienza nel turismo. E l’ingresso è libero per tutti gli incontri! 

Tra i territori protagonisti dei Paesi quest’anno ci saranno la Liguria e due Paesi latinoamericani, Ecuador e Perù.

“Viaggiando il mondo” sarà quindi un momento di incontro, di conoscenza e di divertimento per i viaggiatori di tutte le età, per famiglie, bambini, ragazzi, operatori turistici. Il Festival intende inoltre sviluppare nei visitatori una nuova sensibilità e attenzione verso i temi della sostenibilità, dell’etica e dell’accoglienza nel turismo, attraverso esperienze e incontri.

[wp_ad_camp_1]

Ecco il programma di Viaggiando il Mondo:

 Giovedì 2 maggio

Inaugurazione ufficiale con "Navigando nel passato fra mito, immaginazione e realtà", due convegni curati dall’Università di Genova nell’ambito di "Viaggiando il mare”: alle ore 10.30, al Galata – Museo del Mare e delle Migrazioni, “Viaggi in mare e in terra nel Medioevo” e, alle ore 15, “Aldilà del mare Oceano”.

Alle ore 17, all’Acquario di Genova, proiezione del documentario “Gosto de Sal”, dove il navigatore Wlademir Juliano Treis racconterà dal vivo la sua traversata dell’Atlantico, dalla Sardegna al Brasile, su una barca a vela di 8,15 metri.

Venerdì 3 maggio

  • Alle ore 10.00 all’Acquario di Genova, presentazione straordinaria del “XXVIII Rapporto sul Turismo Italia 2012”
  • Alle 10.30 al Galata – Museo del Mare e delle Migrazioni, continua la rassegna “Viaggiando il mare” con la presentazione de “La carta del Mare 2013” – dalla Liguria al Mediterraneo, raccolta e diffusione di buone pratiche sui temi della cultura, dell’ambiente, dell’accoglienza e del lavoro – e della Certificazione delle Bandiere Blu.  Sarà inoltre proiettato il filmato “Parchi Marini della Liguria” del biologo marino Angelo Mojetta.
  • Alle ore 13 al Galata – Museo del Mare e delle Migrazioni, “Viaggiando donna”, il laboratorio dei viaggi al femminile che si svilupperà a tappe con incontri e scambi di idee: “Assaggi, gli ingredienti del viaggio” “Incontri, l’altra metà del viaggio”, “Spazi a casa di lei”, infine “Rappresentazioni, il viaggio è uno spettacolo” e letture di brani.

Sabato 4 maggio

  • Alle 10 all’Acquario di Genova, il secondo filone del Festival “Viaggiando per Paesi e Regioni” inizia con l’incontro, diretto da Ornella d’Alessio, e la presentazione dei libri delle scrittrici Cinzia Galletto (“Prospettive di viaggio nella geografia dell’invisibile”), Isa Grassano (“In viaggio con le amiche”) e Cecilia Pastorino (“Diario (disordinato) di viaggio”).
  • Alle ore 10.15 al Galata – Museo del Mare e delle Migrazioni, il convegno “Dai paesi latino-americani alla Liguria: il turismo delle radici”, a cura di ISNART, Osservatorio turistico della Regione Liguria, Associazione Liguri nel mondo.
  • Dalle 10.00 alle 17.00 visita alla Goletta Oloferne, una barca da lavoro in legno costruita a Messina nel 1944 nei cantieri Russo, utilizzata oggi per crociere didattiche dall’Associazione Nave di Carta, che diffonde la cultura del mare e della navigazione a vela come mezzo educativo per i giovani, per la prevenzione e il recupero del disagio sociale, fisico e psichico.
  • Alle ore 11.00 all’Acquario di Genova, l’incontro “Passaggio a Nord-Ovest” con Best Explorer, il primo equipaggio italiano ad aver effettuato la rotta che va dall'Oceano Atlantico all'Oceano Pacifico attraverso l'arcipelago artico del Canada.
  • Alle ore 14.30 in Piazza Caricamento, parte “Scopri Genova in bicicletta”, un percorso amatoriale in città e sul lungomare.
  • All’Acquario di Genova alle ore 15, “In viaggio fra Liguria e Sud America”: reportage, immagini e testimonianza di Piero Frattari, viaggiatore e regista e alle ore 16.00, la presentazione “Il patrimonio turistico del Perù”, a cura del Consolato Generale del Perù a Genova.

 

Domenica 5 maggio

  • Dalle 10 alle 17 al Porto Antico, nell’ambito di “Viaggiando il mare”, sarà possibile partire “Sulla rotta di Wagner”: crociere musicali nel Golfo dei Poeti a bordo della goletta Oloferne per scoprire il fascino del mare nella musica Wagneriana in occasione del bicentenario della nascita di Richard Wagner (1813-2013). A cura dell’associazione La Nave di Carta, in collaborazione con il Conservatorio «G. Puccini» e con il patrocinio del Comune della Spezia.
  • Alle ore 14.30, a Piazza Caricamento, il Festival chiude con un pomeriggio di trekking urbano per le vie del centro storico.

Infine, in contemporanea al Festival, a Palazzo San Giorgio sarà visitabile la mostra “Transatlantico Rex, il mito e la memoria” tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 (festivi compresi). La mostra poi resterà aperta fino al 30 settembre 2013.

Per info:

www.viaggiandoilmondo.it

Al.Fa

Ciao, sono Alessandra, faccio la giornalista dal lontano 2003!, lavoro in un'agenzia di comunicazione e mi occupo di viaggi e agroalimentare. Le mie passioni? Viaggi, storie autentiche, natura, mobile journalism. Non serve andare lontano per stupirsi. Quello che serve a un viaggiatore sono occhi aperti e buona memoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.