Agriturismo Villa Rica a Patti (ME): paradiso di buon cibo e natura con vista sulle Eolie

Agriturismo Villa Rica a Patti (ME): paradiso di buon cibo e natura con vista sulle Eolie

Quest’anno ci siamo ritrovati in Sicilia in un periodo complicato, in piena zona gialla. Cercavamo quindi un alloggio per il nostro soggiorno che garantisse il giusto distanziamento dalle masse, magari in un luogo fuori mano ma non troppo, per avere il mare a portata.

Abbiamo trovato tutto questo a Patti, all’agriturismo Villa Rica: un agriturismo diffuso con tra le colline di Patti (ME), con vista Mar Tirreno e Isole Eolie. Da qui partono diversi tour per visitare le isole, ma l’entroterra è altrettanto magico. Per me, da un certo punto di vista, forse anche di più.

Villa Rica: agriturismo, ristorante e paradiso per chi ama gli animali

L'arrivo a Villa Rica
Panorama
Sullo sfondo, le Isole Eolie
Gattini a Villa Rica
Pausa pranzo a Villa Rica

Siamo arrivati impostando il navigatore e percorrendo una stradina a un certo punto molto stretta e a curve, che termina su questo casale rustico ben tenuto. L’agriturismo ha annessa anche un’azienda agricola e comprende sia stanze nel casolare principale che piccoli appartamenti nelle vicinanze. Un paradiso.

Lo ammetto, al mio arrivo a Villa Rica ho avuto un’accoglienza speciale: diversi gattini che lì hanno trovato casa mi sono venuti incontro conquistandomi definitivamente.

La camera che avevamo era situata, sopra il ristorante: spaziosa e comoda, con letto confortevole e una vista incredibile sulla vallata fino al mare. Se dovessi trovare solo un neo è che essendo proprio sotto la cucina si sente un po’ di rumore. Ci sono anche camere più lontane e appartamentini nei dintorni dove poter alloggiare, davvero tranquilli e riservati.

Il personale è gentile e disponibile e tra le altre cose che mi sono piaciute tantissimo di questo posto è la zona piscina, in un giardino, con vista mare e bello spazio per sdraio e relax nel verde, e la cucina. E l'ottimo rapporto qualità prezzo.

Mangiare a Villa Rica

Il ristorante di Villa Rica è a cura dello chef Nuccio Di Santo, ex imprenditore di successo che ha cambiato vita per dedicarsi alla cucina tipica siciliana a km 0, con una passione particolare per il pesce, le verdure e le tipicità locali, seguito da uno staff molto dinamico.

La cucina, tipicamente regionale, si avvale in gran parte di prodotti dell’azienda coltivati con metodo biologico e segue la stagionalità.

Ottima opzione anche se siete vegetariani, visto che molti piatti a base di verdure non richiedono altro se non una sapiente combinazione di ingredienti.

Non solo amanti del pesce e vegetariani: il ristorante di Villa Rica è specializzato anche nella cucina di carne, spesso locale. Da provare a chi piace l’agnello. 

Insomma: se cercate un posto strategico per godervi il mare della Sicilia, le isole Eolie, la buona cucina genuina con un tocco di originalità e belle escursioni, Villa. Rica a Patti è il posto giusto.

Una location che spesso viene scelta anche per cerimonie, come matrimoni ecc…

Se volete provare il ristorante, sappiate che è accessibile anche a chi non è ospite della struttura, ma dovete prenotare. 

Anche la colazione è speciale: prodotti semplici, alcune torte fatte a mano, frutta di stagione. 

Cosa vedere nei dintorni

Da qui è possibile partire per tantissime escursioni e gite: dalle Isole Eolie appunto, a Tindari, fino a splendide sorprese dell’entroterra, come l’Altopiano di Argimusco, soprannominato la Stonhenge Italiana, sito naturalistico e archeologico, tra i Monti Nebrodi e i Peloritani.

 Da non perdere una gita anche al borgo di Montalbano Elicona con il suo castello, che fa parte del circuito dei borghi più belli d’Italia. 

Da queste parti passa anche il Sentiero Cai Italia, che congiunge il nord al sud dello stivale fino ad arrivare a Isola Delle Correnti.

Un altro itinerario affascinante da seguire è il circuito delle Tholos. Le Tholos sono delle antichissime costruzioni di pietra simili a Igloo (Tholos deriva dal greco e significa cupola). 

Un tempo adibite a ricovero per i pastori, le loro origini sono ben più antiche.

Info utili:

Al.Fa

Ciao, sono Alessandra, faccio la giornalista dal lontano 2003!, lavoro in un'agenzia di comunicazione e mi occupo di viaggi e agroalimentare. Le mie passioni? Viaggi, storie autentiche, natura, mobile journalism. Non serve andare lontano per stupirsi. Quello che serve a un viaggiatore sono occhi aperti e buona memoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.