Luoghi da sogno: Attrap'reves in Provenza, per soggiornare in una bolla

Luoghi da sogno: Attrap'reves in Provenza, per soggiornare in una bolla
attrap reves
Un giusto compromesso fra campeggio e hotel

Non vi piacerebbe provare l’emozione di vivere sotto una palla di vetro? Sopra di voi il cielo e attorno a voi la natura o la neve. Esiste un luogo davvero così e non si trova molto distante da noi. Basta recarsi in Francia, in Provenza, ad Allauch. Qui, a 12 chilometri da Marsiglia è nato questo nuovo concetto di eco-hotel che si ispira al campeggio per far soggiornare i suoi ospiti in bolle trasparenti immerse nel verde e nella natura.

L’albergo “da sogno” si chiama Attrap’ reves, “acchiappa sogni”, antesignano del moderno glamping. Le sue camere sono delle speciali tende di forma sferica e semitrasparenti. Si tratta delle Bubbletree’s Transparent Pop-Up Tents, tende appunto semitrasparenti a forma di bolla che permettono il comfort di una camera ma il contatto con la natura che solo una tenda riesce a dare.

Non solo: sono anche amiche dell’ambiente visto che il loro impatto col terreno sul quale vengono collocate è minimo e tutto il materiale al suo interno è ecologico, naturale e biodegradabile.

glamping francia
credits photo: attrap-reves.com

Vengono offerti diversi pacchetti e “stili” per le bolle: il costo base per un soggiorno di una notte per due persone, con colazione inclusa e un telescopio in dotazione per ammirare astri, pianeti e costellazioni è di 109 euro. Nel video sotto come potrete vedere ci sono vari tipi di stili di camere tra cui scegliere, quella "mille e una notte", la "glamour", quella romantica e la nature, la mia preferita.

Le Bubbletree hanno una specie di cortina bianca che si alza fino a metà sfera garantendo comunque privacy se non si ha intenzione di stare nella bolla trasparente tutto il tempo. Il materiale filtra i raggi uv e la sensazione insomma non è quella di stare in una serra.

Le Bubbletree's Transparent Pop-Up Tents possono essere applicate in innumerevoli modi: anche come originale casa sull’albero, mentre Attrap’Reves può essere un eco hotel dove passare una vacanza o un week end immersi nella pace e nella solitudine, o un originale viaggio di nozze eco chic con rispetto per il portafoglio e per l’ambiente.

Al.Fa

Ciao, sono Alessandra, faccio la giornalista dal lontano 2003!, lavoro in un'agenzia di comunicazione e mi occupo di viaggi e agroalimentare. Le mie passioni? Viaggi, storie autentiche, natura, mobile journalism. Non serve andare lontano per stupirsi. Quello che serve a un viaggiatore sono occhi aperti e buona memoria.

2 thoughts on “Luoghi da sogno: Attrap'reves in Provenza, per soggiornare in una bolla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.