Vacanze e risparmio: le case per ferie in Italia

affitti_vacanze_amici_-_stanzazooPur essendo un tipo di soggiorno in voga anche all’estero, le case per ferie in Italia sono tipi di strutture ricettive diffuse su tutto il territorio nazionale. Complice la crisi economica e l’incertezza globale, la nicchia di questo tipo di soggiorni, che coniuga semplicità e risparmio, sta cominciando ad emergere sempre di più.

A restare intatta è la sicurezza della vacanza, visto che le case per ferie sono soggette a una normativa ben precisa che comprende leggi nazionali e regionali. Per esempio ci sono precise linee guida per quanto riguarda l’accessibilità per i portatori di handicap: solitamente almeno un bagno deve essere accessibile con una carrozzina, e le sale o spazi comuni per spettacoli, riunioni, devono poter essere raggiungibili anche da chi è in sedia a rotelle, con apposite rampe.

A seconda del tipo di struttura ricettiva extra alberghiera (casa per ferie, piuttosto che camping o ostelli ) deve esserci la relativa attrezzatura adeguata, adatta cioè ad accogliere la categoria di persone a cui è destinata. Insomma, se una casa per ferie è destinata a grandi gruppi numerosi, dovrà essere strutturalmente adeguata. I complessi ricettivi devono tenere esposte al pubblico le tariffe dei vari prezzi comprensivi del servizio e di altri eventuali oneri.

Non è consentita l’ambivalenza: un hotel non può essere casa per ferie e viceversa. Molto affascinante in Italia è la ricchezza di diverse tipologie di case per ferie: ci sono vere e proprie residenze, abitazioni di grandi dimensioni ideali ad ospitare più famiglie con bambini, gruppi di amici, ma anche comunità intere o comitive numerose, con anche un centinaio di componenti.

 

[wp_ad_camp_1]

Se ne trovano dappertutto, da località di montagna come Trentino, Lombardia, Val d’Aosta, Piemonte e Veneto, fino al sud e isole: Sicilia, Sardegna, Puglia Calabria, ideali per vacanze al mare in compagnia. Ci sono poi abbazie e monasteri, ideali per chi ama il turismo religioso e spirituale: il centro Italia con Marche, Umbria, Toscana e Lazio è il più ricco di strutture di questo tipo, per soggiorni davvero suggestivi.

Da non dimenticare la Campania, visto che in provincia di Benevento, si trova Pietrelcina, città natale di Padre Pio e meta di pellegrinaggi di fedeli. Se volete divertirvi con la vostra o più famiglie invece, scegliete una casa per ferie in Riviera Adriatica: mare basso e sicuro, ottima cucina, servizi adatti a bambini e anziani e la ricchezza incredibile di molti parchi divertimento: da Mirabilandia a Ravenna all’Acquario di Cattolica, fino a Fiabilandia di Rimini e il “mitico” Aquafan di Riccione, fino a Rainbow Magicland a Roma

Al.Fa

Ciao, sono Alessandra, faccio la giornalista dal lontano 2003!, lavoro in un'agenzia di comunicazione e mi occupo di viaggi e agroalimentare. Le mie passioni? Viaggi, storie autentiche, natura, mobile journalism. Non serve andare lontano per stupirsi. Quello che serve a un viaggiatore sono occhi aperti e buona memoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.