Un anno di viaggi in sei minuti: il video virale dell'eurodeputato Edvard Kožušník

Edvard Kožušník,
Il video virale di Edvard Kožušník su un anno di viaggi

Un anno di viaggi in sei minuti, per raccontare la vita da pendolare di chi lavora al Parlamento Europeo. E’ già un video virale quello di Edvard Kožušník, eurodeputato ceco, che in sei minuti racconta giorno per giorno il suo lavoro (e i suoi continui spostamenti) tra le Camere di Bruxelles e Strasburgo. Potete vederlo qui sotto.

Edvard Kožušník, del gruppo Conservatori e Riformisti europei (ECR), ha avuto l’idea di realizzare il video "Just one second & Just one seat" per sottolineare  la necessità di razionalizzare le spese di funzionamento del Parlamento europeo, in particolare ponendo fine alla spola perenne fra Bruxelles e Strasburgo.

[wp_ad_camp_1]

"Questo è quello che Edward ha fatto nel 2012" inizia il video. Aerei, treni, auto, biciclette: in sei minuti di video il quarantaduenne Edvard Kožušník, ci presenta un mix di tutte le attività (e i viaggi) che svolge nelle sue giornate di lavoro e con la sua famiglia. Un concentrato di un anno in sei minuti di YouTube (in cui si intravede anche la nostra europarlamentare Lara Comi in un frammento).

Un’iniziativa interessante per chiedere la razionalizzazione delle spese al Parlamento europeo, una bella idea a favore di un miglior utilizzo delle risorse.

Kozusnik non è nuovo a queste iniziative, nel 2009 coprì in bicicletta la strada da Praga a Bruxelles in occasione dell'apertura dei lavori nel Parlamento europeo.

Anche la musica è molto carina in questo video: a comporla sono stati i due dj cecoslovacchi Shato & Paul Rockseek.

Insomma: essere pendolari non è facile, nemmeno se si è eurodeputati. E mentre noi in Italia abbiamo la d’Urso che si lamenta perchè non le danno la tessera Trenitalia, e i politici che viaggiano in prima classe, in Europa, un giovane europarlamentare fa riflettere sulla situazione, si muove in bicicletta come molti suoi colleghi europei ed è talmente "avanti" che usa con disinvoltura anche i social network per comunicare. Quando avremo politici così anche noi?

Speriamo che serva a dare il buon esempio! Intanto gustatevi il video 🙂

Ecco il video di Edvard Kožušník

Fonte: Ansa

Al.Fa

Ciao, sono Alessandra, faccio la giornalista dal lontano 2003!, lavoro in un'agenzia di comunicazione e mi occupo di viaggi e agroalimentare. Le mie passioni? Viaggi, storie autentiche, natura, mobile journalism. Non serve andare lontano per stupirsi. Quello che serve a un viaggiatore sono occhi aperti e buona memoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.