Previsioni meteo: neve in arrivo anzi, Big Snow

Tirate fuori i doposci e preparatevi a fare il più pazzesco pupazzo di neve della stagione! Sta arrivando Big Snow.

Lo dicono le previsioni meteo: i prossimi giorni sembra proprio che arriverà neve, ne arriverà parecchia, assieme al grande freddo artico sull'Italia. Non lasciatevi distrarre insomma da questo anticipo di sole quasi primaverile. I venti settentrionali stanno ripulendo il cielo e, dicono gli esperti, il cambiamento vero e proprio avverrà domani, con aria fredda polare marittima che dal Nord Atlantico farà il suo ingresso nel Bacino del Mediterraneo dalla Valle del Rodano alimentando una prima perturbazione a cui seguira' la formazione di un vortice ciclonico.

In parole povere significa che già domani, lunedì 27 gennaio, verso sera la perturbazione dalle regioni centrali si portera' sull'Emilia Romagna e sul Triveneto e Lombardia, e la neve cadra' a quote basse sull'Emilia e sulle Alpi, e nella notte fino in pianura su Bologna, parte del Veneto, Lombardia orientale e in Trentino Alto Adige.

Le nevicate più importanti sono attese sul Bolognese, e molto copiose sull'Appennino tosco-emiliano-romagnolo oltre i 100m, e su quello marchigiano a 200m. Dopo una breve tregua di martedì sera, mercoledì giungerà da ovest una forte perturbazione alimentata e sospinta di aria fredda polare che entrerà con forza dalla Valle del Rodano.

“Big Snow” come l’anno soprannominata la grande nevicata, cadrà copiosa al nordovest fino in pianura. Sono previsti abbondanti centimetri di neve su Torino, Milano, anche sull'Emilia occidentale e successivamente dalla sera sul Veneto.

In particolare, gli esperti in queste ore stanno dicendo che sono previsti 10 cm di neve su Lombardia, a Milano e in nottata una bellissima (?) nevicata di oltre 10cm imbiancherà tutta l'Emilia occidentale, il Trentino Alto Adige e l'alto Veneto, in particolare il Vicentino.

La neve continuerà a cadere anche giovedì sulle Alpi e sull'Emilia e sarà proprio l'Emilia occidentale e in particolare il Piacentino, ad avere il carico nevoso più copioso.

Ancora più intense le nevicate sui rilievi liguri e sulle alpi orientali, dove tra il Bellunese e la Carnia si toccheranno gli 80cm. le piogge continueranno sulle altre regioni almeno fino a venerdi' e anche sabato, ma i venti di sciocco gradualmente faranno innalzare le temperature sostituendo la pioggia alla neve anche sulle Alpi sin verso 800m-1000m.

 

Al.Fa

Ciao, sono Alessandra, faccio la giornalista da oltre dieci anni, lavoro in un'agenzia di comunicazione in ambito food e scrivo di viaggi e cibo per diverse testate online. Le mie passioni? Viaggi, storie autentiche, natura, mobile journalism. Non serve andare lontano per stupirsi. Quello che serve a un viaggiatore sono occhi aperti e buona memoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.