Conto alla rovescia per #maresottosopra: in barca per ammirare i cetacei nel Golfo Paradiso

Conto alla rovescia per #maresottosopra: in barca per ammirare i cetacei nel Golfo Paradiso

Ieri che era Pasquetta ho lavorato. Ma ne sono felice, perché per me il vero evento della settimana, meteo permettendo, sarà sabato prossimo in un posto speciale. Sarò infatti con un gruppo di blogger all'iniziativa #maresottosopra. Partiremo di buon mattino da Milano, verso Genova, destinazione Golfo Paradiso per un'avventura tra le onde. 

7-paesi-del-golfo-paradiso
Crediti foto in evidenza e sopra: www.pecoraverde.com

 

La macchina resterà sulla terraferma mentre noi...beh noi no. Saliremo in barca per uno spettacolo unico al mondo: ammirare i cetacei che nuotano nel loro ambiente naturale in uno dei golfi più suggestivi della Liguria.

Del Golfo Paradiso fanno parte alcuni paesi antichissimi della regione: Camogli, Bogliasco, Avegno, Uscio, Sori, Recco e Pieve Ligure.

L'iniziativa ha il sapore di favola ed è un po' così che viene raccontata da un tour operator che da diverso tempo avevo voglia di conoscere. Si tratta di quei "matti" di Pecora Verde, che organizzano, come amano ripetere dal loro coloratissimo sito "escursioni fuori dal gregge". Beh, questa promette di esserlo veramente...anche perché credo che la scoprirò man mano!

Un blog che si chiama "Va' a quel Paese" come poteva non desiderare di incontrarli prima o poi?

L'avventura che ci aspetta sabato promette bene: se saremo fortunati incontreremo balene, delfini e altri animali nel Santuario dei Cetacei, un tratto di mare tra Sardegna, Toscana, Liguria, Principato di Monaco e Francia che è uno dei più ricchi di vita del Mediterraneo.

Gran parte della giornata si svolgerà a bordo di una motonave di circa 28 metri, da dove avvisteremo i cetacei del Golfo.

Seguite l' hashthag #maresottosopra per saperne di più!

ps. Segui il link se vuoi saperne di più sulla Liguria oltre il mare o sui suoi borghi caratteristici

Al.Fa

Ciao, sono Alessandra, faccio la giornalista da oltre dieci anni, lavoro in un'agenzia di comunicazione in ambito food e scrivo di viaggi e cibo per diverse testate online. Le mie passioni? Viaggi, storie autentiche, natura, mobile journalism. Non serve andare lontano per stupirsi. Quello che serve a un viaggiatore sono occhi aperti e buona memoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.