Nantes: un museo a cielo aperto e un faro come hotel, sulle tracce di Jules Verne

nantes-alloggi-alternativi
La Ville Cheminée, opera d'arte e non solo

La notizia di per sé è passata come news da trasporti: dal prossimo settembre il nuovo vettore low cost Volotea volerà da Bergamo Orio al Serio a Nantes, a Nord Ovest della Francia, ponte perfetto per destinazioni come la Bretagna e la Loira. ll nuovo volo sarà operativo dal prossimo 11 settembre con prezzi a partire dai 20 euro circa, con tanto di posto assegnato a bordo e la possibilità di portare due piccoli bagagli in cabina (qui l'ombrello non è contato come bagaglio a mano insomma, e nemmeno la vostra borsa).

Ma la vera notizia è che per il viaggiatore curioso di scoprire qualcosa di più dell'ordinario, si apre la possibilità di visitare luoghi meno noti della Francia, come appunto Nantes, o la Bretagna, con le sue atmosfere nordiche e le sue sterminate maree. C'è da dire che il turismo francese sta facendo davvero un lavoro intenso per spingere le province: dalle tariffe agevolate per volare con Air France verso il sud ovest, al rilancio di Nantes, cittadina di medie dimensioni che da vent'anni a questa parte ha fatto un lungo lavoro di percorso culturale.loira-estuaire-nantes

Nantes è la città di Jules Vernes, e si è arricchita negli anni di pregiati itinerari artistici, installazioni d'arte in piena città, minitour artistici, come Estuaire, vero e proprio "monumento diffuso", sparso su 120 chilometri lungo l'estuario della Loira, Nantes e Saint Nazare. Nell'estate del 2012 il percorso si arricchirà di 7 nuove opere di artisti di fama internazionale...una casa nella Loira che sembra affondare nel fiume ma non affonda, camere d'artista in un elegante castello o ancora, un serpente marino che torna sulla costa...Nantes è riuscita a coniugare un turismo che unisce amore per la natura e gli itinerari in mezzo al verde all'arte.

[imagebrowser id=7]

Opere fantastiche anche in centro città: di fronte al museo Jules Verne, è arrivato "Le Carrousel des Mondes Marines" giostra dei Mondi Marini ispirato a Ventimila leghe sotto i mari. Costruita nell'Atelier delle Macchine, sotto le Navate degli storici cantieri navali, la giostra sembra uscire dal ventre dell'Ile de Nantes, il luogo più marittimo della città.  Tre piani di giostra sovrapposti e sorvegliato da 16 pescatori originari da tutti i mari del mondo. Divertimento e ambienti animati a tre livelli di profondità, tra pirati, barche in preda ad uragani, pesci mostro, per un'attrazione incantevole anche per i grandi.

Ma se siete alla ricerca di qualcosa di veramente fantastico, dovete assolutamente sapere qualcosa di più delle sistemazioni: Nantes ne conta molte ma le più suggestive sono senza dubbio gli alloggi parte del progetto "Un coni chez osi", ovvero alloggi creati attorno a tematiche originali: i ricordi dell'infanzia, la capanna del capitano Nemo, camere create da artisti. Potete alloggiare su un faro o scoprire le chambres d'hotes, alloggi in b&b economici, ecosostenibili e di tradizione.

Che ne dite? Se vi siete incuriositi, visitate il portale per il Turismo di Nantes. E se andate in vacanza mandateci una cartolina digitale! Buon viaggio.

Al.Fa

Ciao, sono Alessandra, faccio la giornalista dal lontano 2003!, lavoro in un'agenzia di comunicazione e mi occupo di viaggi e agroalimentare. Le mie passioni? Viaggi, storie autentiche, natura, mobile journalism. Non serve andare lontano per stupirsi. Quello che serve a un viaggiatore sono occhi aperti e buona memoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.