Maria Perosino: è morta l’autrice di “Io viaggio da sola”

Diciamo addio a una grande viaggiatrice: Maria Perosino, autrice di Io viaggio da sola, è morta alcuni giorni fa, dopo una lunga malattia a pochi giorni dall’uscita del suo nuovo libro “Le scelte che non hai fatto”.

A darne notizia è stata la sua casa editrice Einaudi “E’ mancata questa mattina a Torino, non stava bene da tempo” ha comunicato l’editore.

Noi la ricordiamo in questo post e invitiamo tutti a leggere il suo libro un modo per farla rivivere sempre nei nostri viaggi. Maria ha insegnato con intelligenza un altro modo di viaggiare e di porsi, con un lavoro letterario utile a tutte le donne.

La Perosino (1960-2014) nasce come storica dell’arte e curatrice di mostre ma, per lavoro e poi per diletto e curiosità, è diventata anche una viaggiatrice ‘professionista’. Nel 2012 questa passione l’aveva appunto portata a scrivere Io viaggio da sola, il libro-guida per tutte le donne che hanno voglia di scoprire il mondo senza per avere per forza al loro fianco un compagno/a o altre persone, e apprezzarle.

E Maria Perosino l’aveva raccontato a partire dalla sua esperienza di viaggiatrice solitaria e soddisfatta, alle prese con alberghi da prenotare, valige da imbastire e treni da non perdere.
La sua attività letteraria è poi proseguita. Ultimamente ha anche pubblicato il volume Effetto terra, i cataloghi delle mostre Lorenzo Mattotti. La fabbrica di Pinocchio e ABC e altri giochi di Bruno Munari.
Ciao Maria, buon viaggio.

Al.Fa

Ciao, sono Alessandra, faccio la giornalista dal lontano 2003!, lavoro in un'agenzia di comunicazione e mi occupo di viaggi e agroalimentare. Le mie passioni? Viaggi, storie autentiche, natura, mobile journalism. Non serve andare lontano per stupirsi. Quello che serve a un viaggiatore sono occhi aperti e buona memoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.