A Volandia con le mongolfiere per i 150 anni dell'Unità d'Italia

Abbiamo già avuto l'occasione di parlare del borgo di Vizzola Ticino. Di bello, vicino a questo piccolo paese a fianco dell'aeroporto di Malpensa, non ci sono solo le passeggiate lungo i canali, ma anche un museo un po' particolare, quello dedicato al volo, Volandia.

Si tratta proprio di un parco museo: con un bel percorso sia in esterna che in interna, diversi aeroplani da esplorare tra gli hangar, spazi per i bambini.
Per i 150 anni dell'Unità d'Italia, Volandia ha in serbo inoltre una bella giornata tra mongolfiere, video delle Frecce Tricolori, laboratori...
Il 17 marzo, il filrouge della giornata a Volandia sarà: come si volava 150 anni fa?

Per tutta la giornata, dalle 10 alle 19, si potrà giocare sugli aerei cavalcabili e le aree morbide (per i più piccoli), costruire velivoli con i mattoncini Lego o, per i più grandi, salire sul simulatore dell’MB-339 delle Frecce Tricolori o dell’elicottero AW 139 in scala 1:1.

Non solo, ecco il programma:

•    visite guidate ogni ora, dalle 10.00 alle 16.00 (con un contributo di 2 euro per l’Associazione Amici di Volandia).
•    Alle 10.30 – 11.30 – 15.00 – 16.00 ‘colora, ritaglia e costruisci la tua mongolfiera’ in area coperta baby Volandia. Attività per bambini a partire dai 3 anni. E alle 17.00 premiazione della mongolfiera più bella!
•    Alle 15.00 laboratorio didattico e a seguire esperimento sull’aria – ‘vediamo come vola la mongolfiera ad aria calda’.

In sala conferenze, attività per bambini dai 6 anni.
•    personaggi storici in costume raccontano le loro storie ai visitatori (nel pomeriggio)
•    spettacolari video acrobatici delle Frecce Tricolori

Tutte le attività per bambini, a cura dell’Associazione Amici di Volandia, sono incluse nel biglietto d’ingresso e previste in aree coperte e riscaldate. Non è necessaria la prenotazione

Ricordate inoltre che dal 27 marzo a Volandia entra in vigore l’orario estivo: aperto da martedì a venerdì 10.00 – 18.00, sabato, domenica e festivi 10.00 – 19.00.

 

Al.Fa

Ciao, sono Alessandra, faccio la giornalista da oltre dieci anni, lavoro in un'agenzia di comunicazione in ambito food e scrivo di viaggi e cibo per diverse testate online. Le mie passioni? Viaggi, storie autentiche, natura, mobile journalism. Non serve andare lontano per stupirsi. Quello che serve a un viaggiatore sono occhi aperti e buona memoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.