Autunno dorato Friburgo, tra vini cantine e Straußenwirtschaften

Autunno dorato Friburgo, tra vini cantine e Straußenwirtschaften

Lo sapevate che in Germania esistono delle taverne particolari "stagionali"? Aprono solo in autunno, come frutti maturi di stagione, e offrono i prodotti della terra che coltivano sono le Straußenwirtschaften. Siamo a Friburgo, capoluogo della Foresta Nera, ci si prepara a un autunno dorato dove ogni anno in questa stagione si festeggiano i prodotti della sua terra soleggiata, ricca di vigneti e orti biologici, che spaziano dal vino alla birra, a tanti prodotti tipici.
Espressione della vocazione agricola della regione sono le Straußenwirtschaften: si tratta di  locande molto particolari. Vengono infatti aperte da viticoltori e contadini, ma solo per il periodo autunnale. Qui si possono  tipicità regionali, in taverne allestite spesso direttamente nei vigneti, nelle case contadine e nei fienili. Trovate vino locale e i piatti della tradizione

Il simbolo distintivo di queste locande è la scopa appesa alla porta: questo è il segnale che vi indica che la taverna è aperta. Ognuna ha il suo fascino distintivo, e invita i visitatori a provare le specialità del luogo, come la torta di cipolle, i “Flammkuchen” (crepe allo speck e cipolle), il “Bibiliskäs” (formaggio fresco all’erba cipollina), oppure le specialità a base di patate “Brägeli” o “Gschwelldi”.

Una visita alle Straußenwirtschaften, generalmente aperte fino a metà ottobre, diventa spesso un momento di divertimento nella natura per tutta la famiglia. Chi visita il Maisfeld Opfingen, ad esempio, oltre che assaggiare le specialità della regione, può mettere alla prova il proprio senso dell’orientamento in un un gigantesco labirinto allestito in un campo di mais (www.maisfeld-opfingen.de).

 Straußenwirtschaften app
Straußenwirtschaften: un'app per trovarle. La trovate qui: http://bz-straussenfuehrer.de ma è solo in tedesco!

C'è anche un'app disponibile per iPhone e Android per trovarle, peccato che però si solo in tedesco!

Friburgo si trova a poca distanza dal confine svizzero, dopo Basilea, nella regione del Baden, nel sud-ovest della Germania: è una zona, nonostante sia a nord, in posizione abbastanza soleggiata, particolarmente adatto alla viticultura: secondo i criteri dell’Unione Europea è l’unica area della Germania classificata “zona B”, come la Valle della Loira o lo Champagne.

Nelle regioni dell’Ortenau, del Kaiserstuhl e della Brisgovia presso Friburgo grazie al terreno e alle condizioni atmosferiche, riescono a maturare uve di grande qualità, alla base di vini Burgunder (Pinot) – la qualità principe del Baden – ma anche,  Müller-Thurgau, Silvaner e Gewürztraminer.

A Friburgo i vigneti crescono persino in città, sulla collina del castello Schlossberg Nella città vecchia, c'è la “Casa dei Vini del Baden” nell’edificio storico Alte Wache: una cantina di livello dove degustare o acquistare i vini della regione.

 

Al.Fa

Ciao, sono Alessandra, faccio la giornalista dal lontano 2003!, lavoro in un'agenzia di comunicazione e mi occupo di viaggi e agroalimentare. Le mie passioni? Viaggi, storie autentiche, natura, mobile journalism. Non serve andare lontano per stupirsi. Quello che serve a un viaggiatore sono occhi aperti e buona memoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.