Halloween 2013: 5 borghi da visitare nella notte più paurosa dell’anno

Se vi dicono in giro che Halloween è una stupida festa importata da quei pazzi di americani, sappiate che si sbagliano di grosso. La celebrazione di Ognissanti ha profonde radici anche nei nostri borghi e campagne. E soprattutto, sono i piccoli centri i luoghi più emozionanti per festeggiarla..

Ancora oggi ci sono borghi dove Halloween è un giorno di festa, e avete l'opportunità di viverlo in modo davvero suggestivo.

Ma quali sono questi borghi? 

Corinaldo – Halloween tra illusione e paura

20131026_corinaldo-15esima-festa-delle-streghe-dal-26--l-59sve5

A Corinaldo, un comune marchigiano in provincia di Ancona, non si perde tempo: i festeggiamenti iniziano già da sabato 26 e domenica 27 con Aspettando Halloween, mentre Il 31 ottobre c'è Halloween Day. Nei giorni di festa si potranno godere attrazioni storiche come la “Casa degli Spiriti” e il “Tunnel della Paura”.

Spazio anche per i bambini con i laboratori, l'animazione e gli spettacoli del “Baby Halloween”. Inoltre, domenica 27 si tiene l'elezione dell'ormai famosa Miss Strega 2013.

Halloween tra le musons di Chiopris Viscone

halloween

Chiopris Viscone è un borgo della provincia di Udine, in cui la notte di Halloween è chiamata nel dialetto friuliano “Vilie dai Sants”. Vino novello, castagne, dolci e non solo: la tradizione vuole che l'intero paese venga allestito con zucche intagliate, volte a rappresentare le “musons”, ovvero le “brutte facce”. Questa pratica è diventata una vera è propria gara di creatività, e dopo aver spento tutte le luci alle 19.30, una giuria esamina le creazioni e premia le migliori.

 

La notte di Samhain a Riolo Terme

halloween-riolo-terme-400x266

A Riolo Terme, provincia di Ravenna, si celebra la 21ª notte di Samhain, il capodanno celtico, la festa di fine raccolto che per le popolazioni antiche significava “riposo per la terra”. L'ambientazione è surreale: sfilate di demoni e mostri procedono in corteo per raggiungere il rogo finale. Un rito di auspicio per un anno migliore.

La “Bardi Halloween Night” alla fortezza di Bardi

Bardi Halloween Night 2013 - Web

La fortezza di Bardi, provincia di Parma, viene allestita a tema per ricordare una storia di vampiri ambientata proprio nella fortezza. Durante la festa, ogni mezz'ora sarà possibile partecipare ad un evento con animazione in notturna.

I festeggiamenti si prolungano anche dopo la notte di Halloween, 1 e 2 novembre.

Halloween al Castello dei Misteri di Castrocaro

La notte del  Castello dei Misteri

Il Castello dei Misteri non è altro che la Fortezza di Castrocaro addobbata per la notte di Halloween. La tradizione vuole che alla vigilia della festa, ritenuta magica, prima di andare a letto si lasciasse la tavola apparecchiata con i resti della cena in vista. Si pensava che le anime dei defunti tornassero a fare visita ai cari ancora in vita, e si nutrissero di acqua, vino, pane ed olio. Questa è l'idea che anima la festa, e il tocco da brivido sarà dato dalle centinaia di fiaccole animeranno le mura secolari del Castello.

Per assaggiare le tradizionali pietanze della Romagna toscana, l'Enoteca del Castello viene trasformata nella “Taverna dei Misteri”.

 

 

Giuseppe Silletti

One thought on “Halloween 2013: 5 borghi da visitare nella notte più paurosa dell’anno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.