#SpagnaOnTheRoad: intervista a Federica e Giuseppe

spagna on the road tappe
Le tappa di Spagna on The Road (credits photo Borghiamo.it)

Il 31 agosto parte ufficialmente Spagna On The Road (#SpagnaOnTheRoad) blog tour "autogestito" di due travel blogger italiani, Federica e Giuseppe.  C'è tutta la voglia di vivere il viaggio e poterlo raccontare liberamente in questo progetto costruito dalle sue fondamente dai due ideatori, che si sono dati da fare per realizzarlo, organizzare l'itinerario e contattare gli sponsor, fuori dal meccanismo classico e un po' preconfezionato di alcuni blog tour (e, aggiungerei, press trip anche...)

I due travellers, fondatori di Borghiamo, hanno coinvolto una serie di altri travel blog nel progetto. Ciascuno di noi seguirà una delle loro tappe a distanza, andando a realizzare un viaggio collettivo al servizio di tutti.

In questa intervista, Federica e Giuseppe ci raccontano qualcosa di più del loro viaggio e del loro progetto (sperando che non facciano questi errori prima di partire!)

spagna on the road
foto di Federica e Giuseppe, i travel bloggers di www.borghiamo.it

 

 

1.Che cos’è Spagna on The Road e come nasce?

Spagna on the Road è un progetto nato a gennaio 2013 da due menti brillanti 😀 evviva la modestia, le nostre! Abbiamo presentato il progetto a Ford Europa e poi all'Ente del Turismo Spagnolo che ci hanno appoggiato in tutto e per tutto e ci hanno dato la possibilità di fare un viaggio on the road attraverso la Spagna più vera. La Spagna piace a tutti gli italiani e quale modo migliore di viverla, non potendo farlo dal vivo, se non affidarsi a due travel blogger? 🙂

2.Cosa vi lega alla Spagna e perché l’avete scelta?

Abbiamo scelto la Spagna perché è come noi, ci è simile, amiamo il cibo e la lingua, ma anche viaggiare low cost. Inoltre l'anno scorso abbiamo visitato Barcellona e quest'anno volevamo fare l'Andalusia, quale modo migliore se non farla in macchina?

3.Cosa c’è nei vostri bagagli?

Di tutto! Prima di tutto però l'attrezzatura: Mac, monopiede, macchine fotografiche, smartphone ovviamente. Poi crema solare, integratori perché prevediamo tanto caldo a settembre, infine vestiti e magliette con il logo #SpagnaOnTheRoad 🙂

4.Il capo d’abbigliamento a cui non rinunciate

Il cappello 🙂 ci sarà un bel po' di sole!

5.Per le donne: porterete con voi make up? Se si che c’è nella vostra trousse?

Direi di sì! Un viaggio on the road non preclude il trucco e poi la sera mica saremo in macchina, ci attendono cene deliziose, magari a lume di candela. Nonostante tutto credo che farà davvero caldo, quindi mi limiterò all'essenziale e a una buona crema idratante ma non troppo grassa 🙂

6.Il libro che vi porterete in viaggio

Le guide da viaggio saranno i nostri libri. Abbiamo due belle Rough Guides una sull'Andalusia e una sulla Spagna in generale. Tra guidare e fotografare non avremo molto tempo da dedicare alla lettura purtroppo.

7.La musica che vi porterete in viaggio

La musica la stiamo scegliendo piano piano. Non vorremmo ascoltare sempre la radio spagnola. Ognuno di noi farà almeno un paio di cd e speriamo che per tre settimane ci bastino!
8. Cosa vi aspettate da Spagna On The Road?

Ci aspettiamo tanta avventura, la carica giusta per affrontare l'autunno e qualcosa di più. Non vogliamo fare un viaggio, vogliamo creare qualcosa che possa essere utile anche in Italia all'interno del meccanismo Travel Blogger/ Blog Tour che non ci entusiasma più. 
9.Per organizzarlo a cosa vi siete affidati? 

Ci siamo affidati solo all'Ente del Turismo Spagnolo 🙂 ci siamo visti diverse volte e abbiamo studiato il percorso insieme. Loro sono quasi tutti originari della Spagna ed è stato divertentissimo anche per loro (spero!) 🙂

10.Ci sono delle destinazioni che siete particolarmente curiosi o entusiasti di vedere?

Diverse destinazioni ci incuriosiscono ma aspettiamo di vederle dal vivo prima di rivelarle 😉

Sito web ufficiale di Spagna On The Road

Hashtag ufficiale: #SpagnaOnTheRoad

 

Al.Fa

Ciao, sono Alessandra, faccio la giornalista dal lontano 2003!, lavoro in un'agenzia di comunicazione e mi occupo di viaggi e agroalimentare. Le mie passioni? Viaggi, storie autentiche, natura, mobile journalism. Non serve andare lontano per stupirsi. Quello che serve a un viaggiatore sono occhi aperti e buona memoria.

One thought on “#SpagnaOnTheRoad: intervista a Federica e Giuseppe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.