Antoine de Maximy: il globetrotter dalla faccia tosta che viene a dormire a casa nostra (da dieci anni)

antoine de maximy
Antoine de Maximy

Antoine de Maximy è uno dei miei idoli: viaggiatore, documentarista, reporter (anche di guerra) e giramondo francese, ha alle spalle una carriera decennale nel mondo dei documentari di viaggio e natura, e in Italia di recente è diventato famoso per il bel programma “J’irai dormir chez vous”, in italiano “Posso venire a dormire da voi” che va in onda su Rai 5 e che quest’anno ha compiuto dieci anni di esistenza on the road.

Antoine ha ideato il format oltre ad esserne il protagonista. Durante ogni puntata si trova in viaggio per paesi, città, civilizzati o meno. La scommessa è trovare sempre qualcuno che lo ospiti a dormire a casa sua durante la notte, e in questo modo è come entrare nell’anima più autentica di un popolo e di un luogo. Personalmente spesso ho appreso più di un Paese guardando le avventure di Antoine De Maximy che da una guida viaggi, sempre che ci interessi lo spirito di una località piuttosto che l’aspetto turistico, qui dipende dai punti di vista.

"Posso venire a dormire da voi" compie 10 anni! Auguri al suo ideatore, Antoine de Maximy
"Posso venire a dormire da voi" compie 10 anni! Auguri al suo ideatore, Antoine de Maximy

Tornando al mio eroe, Antoine de Maximy ha visitato così, da backpacker, con solo uno zaino sulle spalle e un curioso dispositivo-telecamera che inquadra lui e ciò che ha attorno, 90 paesi. Viaggiatore a impatto e costo quasi zero, con attrezzatura ridotta all’osso è riuscito a fare un programma tv che viene distribuito a livello internazionale e che ha compiuto dieci anni!

E che cavolo glieli vogliamo fare o no gli auguri? Direi che se lo merita proprio.

In questi giorni con “Posso venire a dormire da voi” su Rai5 ho visto le puntate dedicate alla Francia. Come se ce ne fosse bisogno, sono le persone più semplici e con meno risorse che si dimostrano durante il viaggio di Antoine le più disponibili a offrirli un letto per la notte e i racconti più interessanti. Come ha scelto i villaggi da visitare? Semplice: a caso. Nella puntata di oggi per esempio, oltre al Mont Saint Michel e Strasburgo,  ha deciso in base a dei nomi buffi di visitare alcuni paesi nel Limousin,  nella campagna francese.

 Posso venire a dormire da voi su Rai 5

Per saperne di più e vedere le puntate via web ecco il sito di J’iai dormir chez vous”, la faccia tosta che invidio di più al mondo 🙂
Auguri !!!

 

[wp_ad_camp_1]

AlFa

One thought on “Antoine de Maximy: il globetrotter dalla faccia tosta che viene a dormire a casa nostra (da dieci anni)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.