Le lucine natalizie di Leggiuno

C'è un paesino lungo la sponda Lombarda del lago Maggiore, in provincia di Varese, che durante il periodo natalizio diventa un luogo magico: è Leggiuno, località già famosa per l'Eremo di Santa Caterina del Sasso.

Lucine di Leggiuno

Qui, durante il periodo Natalizio, solitamente tra la festa dell'Immacolata e l'Epifania, vanno in scena le Lucine di Leggiuno: un'intera area del paese si trasforma in un luogo fatato con oltre 350.000 lucine colorate che creano diversi scenari.

I colori, le scenografie e gli allestimenti sono creati a mano dal signor Lino e dai suoi aiutanti: un lavoro pazzesco e un risultato che merita almeno una visita durante il periodo natalizio.

Il punto centrale dello spettacolo che si accende dalle 18 di sera fino a mezzanotte circa di solito, è l'oratorio: la chiesa e la passeggiata attorno diventato una rappresentazione con lucine natalizie del presepe, con tanto di palme luminose e cielo. Passeggiando si incontrano casette stile mercatini di Natale dove comprare qualche oggetto natalizio e fare scorta di vin brûlé e cioccolata (approfittatene, perchè fa davvero freddo!) .

Lucine di Leggiuno bosco incantato Il luogo più magico è però il Bosco Incantato: si arriva passando per un igloo artificiale di lucine per entrare in un'atmosfera magica con renne, laghi e cigni, gufetti, alberi, persino fiori, lumache e funghetti, tutto creato con le luci.

Lucine di Leggiuno Lucine di Leggiuno

Quando vedere le lucine

Per vedere le lucine di Leggiuno c'è tempo fino all'8 gennaio, dal lunedì al venerdi dalle 18.30 alle 23 mentre i weekend, giorni festivi e prefestivi dalle 18 a mezzanotte.

Nei fine settimana ci sono anche musiche e animazioni, concerti e persino ci si può prenotare per il Cenone di Capodanno. Sempre nei fine settimana, per raggiungere le lucine natalizie c'è un servizio navetta continuo che costa solo 1 euro e che parte da due parcheggi: parcheggio Usag e Scuole Medie.

Come arrivare

Qui trovi la mappa completa di tutti i parcheggi , la navetta è molto comoda ma è bello anche fare il percorso a piedi, anzi lo trovo più magico, e così si possono vedere anche le luminarie nel resto del paesino. Il problema è che se sono segnalati bene i parcheggi, non posso dire altrettanto per le lucine. Se si viene da fuori, non si ha molto l'idea del percorso da fare a piedi. Le segnalazioni pedonali sono carenti, e il paesino non è propriamente pieno di persone a cui chiedere. Però si può sempre parcheggiare l'auto nei parcheggi e chiedere le indicazioni stradali (o almeno cosa mettere su Google Maps poi ci pensa lui a portarci) ai volontari che si trovano nelle aree per la sosta.

Concludendo: una visita le lucine di Natale di Leggiuno la meritano. E se vuoi saperne di più c'è anche il sito web ufficiale dove trovi il calendario degli eventi correlati, foto e video: www.lucineleggiuno.it

Ciao, sono Alessandra, faccio la giornalista su web e carta stampata da oltre dieci anni. Le mie passioni? Viaggi, storie autentiche, natura.
Non serve andare lontano per stupirsi. Quello che serve a un viaggiatore sono occhi aperti e buona memoria.
Tagged:

Leave A Comment?